Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Members editor My News Nota sindacale unitaria esplicativa sulla proposta conciliativa

Nota sindacale unitaria esplicativa sulla proposta conciliativa

CGIL FLC               CISL FIR                  UIL PA UR
 
al Personale INFN
 
Nota esplicativa sulla proposta conciliativa di cui al protocollo INFN-OO.SS. del 30 luglio 2008 relativa alla convenzione tra INFN e INA del 1 luglio 1963
 
         FLC Cgil – FIR CISL e UIL PA UR allo scopo di snellire le procedure ed ottimizzare i tempi del percorso conciliativo, sulla base degli schemi allegati al protocollo d'intesa INFN-OO.SS. del 30 luglio 2008, hanno predisposto due distinti moduli utilizzabili in forma collettiva: uno per la Richiesta di tentativo obbligatorio di conciliazione e l'altro per la Comunicazione di adesione all'Ente. I delegati sindacali di CGIL CISL e UIL presenti nelle sedi INFN provvederanno alla raccolta delle adesioni e quindi alla spedizione ed inoltro dei moduli collettivi nei modi e nei tempi più oltre indicati.
 
Modulo collettivo di Richiesta di tentativo obbligatorio di conciliazione
ex art. 410 c.p.c. 
 
         Il modulo, già allegato in schema al protocollo d'intesa INFN-OO.SS. del 30 luglio 2008, è stato completato con le seguenti indicazioni:
 
- nomina del rappresentante all'interno del Collegio di conciliazione:
Avv. Americo Francesco - Viale Angelico, 45 - 00195 Roma;
 
- procura speciale come rappresentanti innanzi al Collegio:
Favero Emilio c/o FLC Cgil Via Leopoldo Serra, 31- 00153 Roma
(e.favero@flcgil.it FAX 06-58548434);
Vanzanella Emanuele c/o CISL FIR Via Merulana, 198 - 00185 Roma
(emanuele.vanzanella@na.infn.it FAX   06-70452806 )
Cecchinelli Alberto c/o UIL PA UR - Via Aureliana, 63 - 00187 Roma
(alberto.cecchinelli@lnf.infn.it FAX 06-87459039)
 
         Il modulo collettivo di Richiesta, debitamente compilato dai delegati sindacali e controfirmato dagli interessati, andrà spedito per raccomandata a.r. alla Presidenza INFN e alla Direzione Provinciale del Lavoro di Roma entro lunedì 20 ottobre 2008. Per dare ai delegati sindacali un margine ragionevole di tolleranza è necessario che le adesioni vengano sottoscritte dagli interessati entro e non oltre giovedì 16 ottobre 2008. Sarà cura dei delegati sindacali inviare le raccomandate con l'accortezza di indicare come mittente un nome e l'indirizzo di uno dei tre procuratori speciali domiciliati in Roma (o Favero, o Vanzanella, o Cecchinelli). Attenzione, l'indicazione del mittente domiciliato in Roma è importante per evitare eventuali contestazioni in ordine al foro di competenza.
 
Modulo collettivo di Comunicazione di adesione alla proposta conciliativa di cui al protocollo INFN-OO.SS. del 30 luglio 2008
 
         I delegati sindacali, contestualmente alla Richiesta di tentativo obbligatorio di conciliazione, compileranno e faranno firmare la Comunicazione di adesione. Quindi consegneranno “brevi manu” il modulo collettivo all'Ufficio del Personale della Sede INFN di appartenenza facendolo protocollare in ingresso. L'Ufficio dovrà provvedere all'inoltro alla Presidenza INFN entro il 20 ottobre 2008, dunque anche in questo caso, per dare ai delegati sindacali un margine ragionevole di tolleranza, è necessario che la Comunicazione venga sottoscritta dagli interessati entro e non oltre giovedì 16 ottobre 2008.
 
         I delegati sindacali delle sedi, infine, provvederanno all'invio di copia dei moduli collettivi compilati ad uno dei tre nominativi sopra indicati (o Favero, o Vanzanella, o Cecchinelli).
 
         I delegati ed i quadri nazionali di FLC Cgil, CISL FIR e UIL PA UR dell'INFN, restano a completa disposizione per ulteriori ragguagli e chiarimenti.
 
Roma, 15 settembre 2008
 


Azioni sul documento
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930