Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Consiglio Direttivo RELAZIONI CD Relazione sul Consiglio Direttivo del 28 settembre 2007

Relazione sul Consiglio Direttivo del 28 settembre 2007

 

COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

 

Comunicazioni del Presidente distribuite al termine del Consiglio Direttivo.

 

 

INFORMAZIONI

 

 

Il Presidente, a nome di tutto il Consiglio Direttivo, ha dato il benvenuto al prof. Biagio Saitta Direttore della Sezione di Cagliari e ha ringraziato e salutato il rag. Fernando Pacciani Dirigente del Controllo di Gestione dell’Istituto del quale, in occasione del pensionamento, è stata ripercorsa l’attività svolta, sottolineando la capacità di individuare soluzioni per il buon funzionamento dell'Ente ed il suo supporto in tal senso alle attività del Direttivo.

 

 

POLIZZA INA

 

Di comune accordo con il Rappresentante nazionale dei Ricercatori, ho chiesto informazioni sulla proposta conciliativa dell'Ente relativa alla Polizza INA.

Il Presidente ha comunicato che è attesa, nel giro di pochi giorni, una risposta ufficiale dell'Avvocatura dello Stato in merito al quesito posto dall'Istituto ribadendo altresì l'importanza che pervenga una chiara approvazione del percorso che si intende intraprendere.

 

 

PROVVEDIMENTI ORGANIZZATIVI DELLE STRUTTURE

 

È stata distribuita la Relazione delGruppo di Lavoro, al quale era stato affidato il compito di formulare proposte in ordine alla revisione ed omogeneizzazione dei Provvedimenti Organizzativi delle Strutture INFN, composto da:

 

dott. S. Bertolucci   (G.E.)

dott. G. Fortuna      (G.E.)

prof. R. Castaldi     (Pisa)

prof. G. Fiorentini   (Ferrara)

prof. E. Migneco     (LNS)

dott. R. Pellegrini    (A.C.)

 

Il Gruppo di Lavoro ha preso in esame i Provvedimenti Organizzativi vigenti presso le Strutture dell'Istituto alla luce dei criteri, redatti nel 1997, per l'elaborazione degli stessi, riconoscendone la validità nel corso del decennio trascorso per quanto attiene alle Sezioni mentre i Laboratori Nazionali hanno nel tempo integrato gli elementi comuni di carattere generale articolandosi secondo le proprie specificità.

Per il futuro raccomanda che l'istituzione di Servizi o altre articolazioni, cui sia connessa la corresponsione d'indennità di responsabilità, sia sempre dettata anche dalla necessità di coordinamento delle attività di un congruo numero di Personale addetto e che l'eventuale revisione dei suddetti Provvedimenti avvenga con cadenza non inferiore al triennio.

Evidenzia altresì l'opportunità, laddove necessario, di prevedere specifiche articolazioni interne alle Strutture cui affidare la gestione delle attività di supporto (in particolare di natura amministrativa) relative alla partecipazione dell'Istituto a bandi comunitari e regionali per il "finanziamento esterno" delle proprie attività scientifiche. Le Strutture avranno cura della formazione di Personale addetto.

 

 

STABILIZZAZIONE PRECARI E CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO

 

Non ci sono notizie in merito alla ripartizione tra gli EPR delle quote del fondo per le Stabilizzazioni.

 

L'Istituto, entro il termine del 10 agosto, ha mandato ai competenti Ministeri (Funzione Pubblica e MEF) i dati numerici relativi all'applicazione del comma 520 concernente sia la stabilizzazione del Personale Tecnico Tecnologo e Ricercatore che l'Assunzione dei 33 vincitori di concorso ancora in attesa.

Entro il 30 settembre devono essere inviate le richieste inerenti l'applicazione del comma 519 (riguardante tutta la P.A.) per la stabilizzazione del Personale Amministrativo.

Un ulteriore richiesta dell'Istituto riguarderà la deroga al blocco delle Assunzioni, sempre in riferimento ai vincitori di concorso, fermo restando che la circolare n.10 della Funzione Pubblica del 20 luglio 2007, concernente la ripartizione del fondo relativo alle assunzioni ed alla stabilizzazione di Personale nelle amministrazioni pubbliche per l'anno 2007, già prevede che “le richieste che perverranno dagli enti di ricerca per partecipare alla ripartizione del fondo per le assunzioni in deroga, di cui al comma 513, articolo 1, della legge 296/2006, saranno valutate anche alla luce delle autorizzazioni che verranno concesse ai sensi del citato comma 520”.

 

È stato chiarito che la spesa per il mantenimento dei contratti previsto dalle procedure di stabilizzazione (stimata in 12 M€ a carico dell’Istituto) prescinde dal limite dell’attuale finanziaria pari al 40% della spesa sostenuta per i contratti a tempo determinato nell’anno 2003 (ed anche da eventuali inasprimenti futuri in materia). Pertanto nel Direttivo di ottobre si provvederà a deliberare le graduatorie ed il prolungamento dei contratti (che sarà collegato al processo di stabilizzazione).

I primi ad essere stabilizzati saranno coloro che sono attualmente in possesso del requisito della selezione. Verso marzo / aprile (successivamente al prossimo concorsone per Ricercatori e Tecnologi) ci saranno le selezioni riservate.

 

Nell’occasione ho ricordato che per il Personale tecnico le selezioni riservate possono partire molto prima non essendo vincolato ai tempi del concorsone (le selezioni riservate non sono previste per il Personale Amministrativo poiché sono tutti già in possesso del requisito della selezione)

 

In merito ai numeri delle stabilizzazioni ed assunzioni nell’Ente sono state confermate le tabelle (contenenti anche i relativi costi) già consegnate alle OO.SS. (in allegato).

 

A seguito del decreto legge del 5 settembre u.s. i 7,5 M€ previsti nel 2007 per il concorso straordinario per Ricercatori, risultano “derubricati” dallo scopo poiché contabilmente figurano nelle spese generali.

L’istituto è in attesa di conferma in merito alla possibilità di porre la quota di pertinenza in aumento rispetto al turnover ( l'Università ha avuto dal MiUR conferma in tal senso).

 

 

PRIN 2007

 

Il 18 settembre u.s. il Ministero dell'Università e della Ricerca ha emanato il bando per il finanziamento dei Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN) per l'anno 2007. Il provvedimento, che ha già ricevuto il visto positivo dell'Ufficio Centrale di Bilancio, è all'esame della Corte dei Conti per la prescritta registrazione (avvenuta il 2 ottobre). La scadenza per la presentazione delle domande di cofinanziamento è fissata al 31 ottobre 2007, per i Responsabili scientifici, e al 24 ottobre per i Responsabili locali.

 

- Non è ancora uscito il decreto del MiUR per la ripartizione del cosiddetto "fondone" tra gli EPR. Con decreto legge dello scorso luglio sono stati resi disponibili 112,7 M€ dei 205M€ inizialmente congelati che aggiunti ai 14,5 M€ non assegnati in prima istanza permetteranno al MiUR di distribuire ulteriori assegnazioni fino a 127,2 M€. Considerato che il 5% congelato a tutti gli EPR in sede di prima assegnazione è pari a 82 M€ ci sono i presupposti oggettivi perchè il finanziamento dell'Ente ritorni, quantomeno, sui valori dello scorso anno (272 M€).

 

- Il rapporto 2007 del Comitato di Valutazione Internazionale sull'attività dell'INFN sarà disponibile sul sito della Presidenza

 

- È stato distribuito il calendario delle riunioni della Giunta Esecutiva e del Consiglio Direttivo per l'anno 2008

 

- ho chiesto altresì informazioni sull'emanazione dell'atto di indirizzo da parte del Comitato di Settore degli EPR ricevendo la conferma che prima delle vacanze sono iniziate le riunioni del Comitato per la discussione del nuovo CCNL del Comparto Ricerca e che al momento non c'è una bozza del documento.

 

La relazione del dott. Mauro Morandin sulla Commissione Calcolo e Reti (CCR)è stata rinviata.

 

 

DELIBERE

 

 

BILANCIO 2007

 

- Il prof. Benedetto D'Ettorre Piazzoli ha illustrato la delibera relativa alle variazioni al “Bilancio di Previsione per l’Esercizio Finanziario 2007” e al relativo Addendum "Analisi Programmatica e Funzionale della Spesa”

- gruppo I

- gruppo II

- gruppo III

- gruppo IV

- gruppo V

- progetti speciali

 

Sono previste maggiori Entrate accertate paria 2.438,5 K€ così suddivise: 1921,4 K€ contributo relativo all'accordo INFN/MAX-PLANCK; 207 K€ contributo UE per il progetto AGORA; 150,6 K€ contributo relativo al contratto con l'INAF-IASF; 97 K€ dal CNRS (F) e dall'Università di Amburgo per il progetto OPERA; 29,5 K€ di trasferimenti correnti da imprese private; 28,8 K€ dal Ministero delle Scienze e Tecnologie russo per LVD; 4,2 K€ contributo UE per la collaborazione con l'INTAS .

 

Queste Entrate vengono contestualmente riassegnate sotto la voce "Spese" delle quali complessivi 2.106 K€ nel capitolo "spese personale fondi esterni".

 

A seguito delle motivate richieste pervenute dai Presidenti delle CSN I, II, III, IV e V, dal Responsabile del Progetto NTA e dai Direttori delle Strutture sono stati attribuiti finanziamenti per complessivi 4.125 K€ coperti per 299,6 K€ mediante completo utilizzo dell’Avanzo di Amministrazione 2006, per 2.135 K€ mediante storno dai "Fondi Centrali" (dal capitolo "fondo rinnovi contrattuali") e per 1.690,4 K€ mediante storno dal "Fondo di Riserva". Le "maggiori Spese" iscritte a bilancio 2007 con la suddetta delibera ammontano a 2.738,1 K€ coperti dalle "maggiori Entrate" precedentemente descritte e  dall’Avanzo di Amministrazione 2006.

 

Sono altresì stati deliberati storni tra diversi capitoli di bilancio tra i quali 600 K€, nell'ambito del progetto SPARX, a favore del capitolo "spese personale fondi esterni".

 

 

RINNOVO CARICHE DIRETTIVE

 

- Il prof. Benedetto D'Ettorre Piazzoli è stato rieletto Vice Presidente

  

- Il prof. Sandro Squarcia  è stato eletto Direttore della Sezione di Genova 

  

- Il dott. Pasquale Lubrano è stato eletto Direttore della Sezione di Perugia

 

 

RINNOVO CARICHE

 

- Il prof. Enrico Onofri è stato nominato Responsabile del Gruppo Collegato alla Sezione di Milano Bicocca con sede presso l'Università degli Studi di Parma, per un triennio

 

 

Nomina Comitato SCIENTIFICO dEi LNGS

è stata deliberata la composizione del Comitato Scientifico dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso. Sono stati nominati 3 nuovi componenti (su 9) tra i quali: il prof. Roger John Cashmore (Department of Physics, University of Oxford - CERN Director for Collider Programmes 1999-2003) al quale, per la durata del suo mandato (28.09.2007 – 27.09.2010), è affidato l’incarico di Presidente del Comitato. Il Direttore dei L.N.G.S. assiste di diritto alle riunioni del Comitato.

 

 

DETERMINAZIONI 2008 PER LE ASSOCIAZIONI ALL’INFN

 

è stata deliberata l’adozione dal 1 gennaio 2008 del documento contenente le determinazioni necessarie per l’attivazione, lo sviluppo e la cessazione delle associazioni scientifico-tecniche dell’INFN, nel quale vengono altresì stabiliti i diversi contingenti massimi per le differenti categorie di Personale associato per un contingente annuale complessivo (per tutte le 9 tipologie previste) di 4180 associazioni.

Una novità di rilievo è costituita dall’inclusione dei titolari di incarico di ricerca tecnologica nell’elettorato attivo e passivo per i coordinatori delle linee scientifiche.

 

In questo ambito sono intervenuto evidenziando come tale prerogativa venga finalmente riconosciuta al Personale Associato che svolge attività di ricerca tecnologica nell’INFN ma sia tuttora preclusa al Personale Tecnologo dell'Istituto che svolga la medesima attività nel proprio Ente.

Il Presidente ha condiviso l’osservazione ritenendo che la cosa possa trovare soluzione nell’ambito della revisione del Regolamento Generale.

 

 

MANUALE FONDI FAI

 

Considerato che, nel corso degli anni, si sono rese necessarie diverse modifiche e integrazioni della normativa dei Fondi FAI per adeguarla alle mutate esigenze di tipo finanziario e procedurale, ritenuto altresì opportuno di sintetizzare in un unico testo la suddetta disciplina, è stato approvato il Manuale FONDO AFFARI INTERNAZIONALI (Fondi FAI) redatto a cura del Servizio Affari Internazionali dell’Istituto. La nuova disciplina sostituisce le precedenti deliberazioni in materia che sono state contestualmente abrogate. Ai ricercatori ospiti stranieri può essere attribuito il compenso previsto per i Seminari ed è esteso il servizio mensa con le modalità previste per il Personale INFN.

 

 

CONVENZIONI – AFFARI INTERNAZIONALI

 

- approvazione del Contratto tra l’INFN e l’ASI relativo al Programma "AMS - Fase E2 ed Analisi Dati", Sez. di Perugia

 

- approvazione del Progetto "ST@rT Scienze e Tecnologie per il patrimonio Artistico ed archeologico Toscano" e della costituzione della relativa A.T.S. relativa al suddetto Progetto di ricerca, Sez. di Firenze

 

- approvazione della partecipazione dell'INFN al Progetto "Tecnico superiore per lo sviluppo software" e della costituzione della relativa A.T.S. per la realizzazione del Corso di Istruzione e formazione Tecnica Superiore relativo al suddetto Progetto, Sez. di Lecce

 

- approvazione della partecipazione dell'INFN al Progetto "DATA ADMINISTRATOR - Esperto di Analisi e Gestione Database per Servizi e Applicazioni Biomedicali" (nell'ambito delle attività  formative cofinanziate dal FSE e dallo Stato e dalla Regione Puglia POR 2000-2006) e della costituzione della relativa A.T.S. con l'Università degli Studi di Bari (in qualità di capofila) e l'Associazione per la Comunicazione Sociale, Sez. di Bari

 

- approvazione della partecipazione dell'INFN al Progetto "Tecnico superiore per i sistemi e le tecnologie informatiche" e del relativo schema di Accordo Organizzativo tra le parti (associate in A.T.S.) coinvolte nella realizzazione del Corso di Istruzione e formazione Tecnica Superiore relativo al suddetto Progetto, Sez. di Catania

 

- approvazione della proposta per lo svolgimento di uno studio di fattibilità su "Sistema intelligente di supporto alla decisione per il trattamento delle patologie caratterizzate dal sovraccarico di ferro" e del relativo schema di Contratto di prestazione di servizi  con la Società consortile Parco Scientifico e Tecnologico della Liguria, Sez. di Genova

 

- approvazione dello schema di "Proroga al Protocollo Aggiuntivo alla Convenzione tra l'INFN e l'Università degli Studi di Milano Bicocca" per la realizzazione di una struttura mobile insonorizzata nell'Officina meccanica gestita in comune

 

- approvazione dello schema di "Proroga al Protocollo Aggiuntivo alla Convenzione tra l'INFN e l'Università degli Studi di Ferrara" per l'utilizzazione del laboratorio LARIX 

- approvazione dello schema di “Convenzione Quadro di collaborazione tra l’INFN e il Consorzio per l'AREA di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste,Sez. di Trieste

 

- approvazione dello schema di “Coordinated Research Project" con la International Atomic Energy Agency (IAEA di Vienna) denominato Minor Actinide Neutron Reaction Data (MANREAD)", Sez. di Bari

 

- approvazione dello schema di "Technical Annex n.2 to the Memorandum of Understanding between the INFN and the Stanford Linear Accelerator Center (SLAC)", L.N.F.

 

- approvazione dello schema di “Protocol of Agreement between the Joint Institute for Nuclear Research (JINR Dubna - Russia) and INFN", Sez. di Pisa

 

 

AFFARI AMMINISTRATIVI

 

- approvazione di ulteriori variazioni al “Bilancio di Previsione per l’Esercizio Finanziario 2007” e al relativo Addendum "Analisi Programmatica e Funzionale della Spesa” :

- Formazione del Personale

 

Sulla base delle richieste presentate dal Presidente della Commissione Nazionale per la Formazione del Personale  sono stati assegnati alle Strutture (MI, MI B., PD e Roma T.V.), per l'importo complessivo di 57,5 K€, fondi sul capitolo "Formazione del Personale" mediante storno dal medesimo capitolo del Fondo Centrale attualmente disponibile per 2.520 K€.

 

La  delibera contiene anche l'accertamento di "maggiori entrate" pari a 2.897K€ relative al contratto di ricerca con l'ASI con destinazione vincolata per l'attuazione del  progetto "AMS - Fase E2 ed Analisi Dati" che vengono contestualmente riassegnati come "spese" (delle quali 1.234 K€ sul capitolo "spese Personale su fondi esterni");

 

- autorizzazione versamento della prima quota di contributo (50%) al Consorzio EGO per le spese riferite all’attività di ricerca programmata per l’anno 2007

 

- approvazione versamento a favore del Consorzio RFX di una prima quota per l’anno 2007, L.N.L.;

 

- approvazione versamento a favore del CERN delle quote di contributo a carico dell’INFN secondo il Memorandum of Understanding relativo alla costruzione, gestione e manutenzione del tracciatore dell’apparato CMS, Sez. di Roma

 

- approvazione versamento a favore del CERN delle quote di contributo a carico dell’INFN secondo il Memorandum of Understanding relativo alla costruzione, gestione e manutenzione del tracciatore dell’apparato CMS, Sez. di Pisa

 

- approvazione versamento a favore della Fundacion Observatorio Pierre Auger delle quote di contributo a carico dell’INFN secondo il Memorandum of Understanding relativo alla gestione dell'infrastruttura dell'Osservatorio AUGER (RA), Sez. di Roma Tor Vergata

 

- approvazione versamento a favore del CERN delle quote di contributo a carico dell’INFN secondo il Memorandum of Understanding relativo alla gestione e manutenzione del detector e alla realizzazione del sistema dei Muoni dell'Esp. ATLAS, Sez. di Pavia

 

- approvazione versamento a favore del CERN delle quote di contributo a carico dell’INFN secondo il Memorandum of Understanding relativo alla gestione e manutenzione dell'apparato sperimentale ATLAS, Sez. di Milano

 

- approvazione versamento a favore del CERN delle quote di contributo a carico dell’INFN secondo il Memorandum of Understanding relativo alla gestione e manutenzione dell'apparato sperimentale ATLAS, Sez. di Pisa

 

- modifica commissione relativa all'indizione gara licitazione privata per affidamento del servizio trasporto e facchinaggio, presso i L.N.G.S.

 

- indizione gara licitazione privata per affidamento dei lavori di realizzazione degli impianti di sicurezza e controllo di processo, Esp. ICARUS T600 presso i L.N.G.S.

 

- indizione gara licitazione privata per affidamento servizi specializzati necessari al funzionamento della BAM, Esp. OPERA presso i L.N.G.S.

 

- approvazione dell’atto aggiuntivo n.1 per proroga contratto sino al 07.12.2007 con Società LIMES S.r.l. per assistenza tecnica in  materia di gestione ambientale e prevenzione incendi presso i L.N.L.

 

 

PROGRESSIONI ECONOMICHE PER I LIVELLI APICALI

 

Sono state approvate, per ognuno dei profili e dei livelli interessati, le graduatorie relative al bando n.11895/2006 relativo alla procedura selettiva  per l'attribuzione della prima e della seconda progressione economica di cui all'art. 53 del CCNL 1998- 2001. Le progressioni attribuite, con decorrenza 1 gennaio 2006 agli effetti giuridici ed economici, sono le seguenti:

 

prima progressione economica

 

PROFILO - LIVELLO                   N. POSTI

Collaboratore Tecnico E.R.- IV               80

Operatore Tecnico - VI                           31

Ausiliario Tecnico - VIII                           6

Funzionario di Amm.ne - IV                   32

Collaboratore di Amm.ne - V                 23

Operatore di Amm.ne - VII                      3

 

seconda progressione economica

 

PROFILO - LIVELLO                   N. POSTI

Collaboratore Tecnico E.R.- IV              59

Operatore Tecnico - VI                         16

Funzionario di Amm.ne - IV                    7

Collaboratore di Amm.ne - V                 11

Operatore di Amm.ne - VII                      1

 

 

PERSONALE

 

 - ratifica delibera della G.E. del 14 settembre u.s. relativa all’assegnazione di un contratto di Collaboratore di Amm.ne ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera A) (personale idoneo in selezioni pubbliche) del CCNL 94-97 sui fondi overhead presso la Sezione di Genova

 

- emissione bando di concorso per il conferimento di un assegno di ricerca scientifica da usufruire presso la Sezione di Perugia nell’ambito del contratto ASI/GLAST n.I/017/07/0

 

- emissione bando di concorso per il conferimento di un assegno di ricerca scientifica da usufruire presso la Sezione di Milano Bicocca

 

- emissione bando di concorso per il conferimento di un assegno di ricerca scientifica da usufruire presso la Sezione di Pavia

 

- emissione bando di concorso per il conferimento di un assegno di ricerca scientifica da usufruire presso i L.N.F.

 

- emissione bando di concorso per il conferimento di un assegno di ricerca scientifica da usufruire presso la Sezione di Bologna

 

- modifica durata (da 16 mesi a biennale) di un assegno di ricerca scientifica presso la Sezione di Pisa di cui al bando n.12202/07 nell’ambito del contratto ASI/GLAST n.I/017/07/0

 

- autorizzazione congedo straordinario dipendente della Sezione di Napoli presso il Laboratoire d'Annecy-le-Vieux de Physique Theorique (LAPTH) CNRS Université de Savoie, Annecy (F)

 

- nulla osta al comando dipendente dei L.N.F. presso la Scuola Normale Superiore di Pisa

 

- stipula di un contratto d'opera ai sensi degli art. 2222 e seguenti del codice civile presso l'Amministrazione Centrale su fondi overhead

 

- modifica compenso di n.3 contratti d'opera ai sensi degli art. 2222 e seguenti del codice civile presso i L.N.G.S.

 

- proroga di un contratto C.T.E.R. ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera B) presso i L.N.F. nell’ambito del Progetto SPARX finanziato dal MiUR-FIRB

 

- proroga di n.2 contratti C.T.E.R. ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera A) (personale idoneo in selezioni pubbliche) presso i L.N.F. nell’ambito del Contratto UE n. RII3-CT-2004-506078 (Progetto Study of Strongly Interacting Matter)

 

- assegnazione di n.2 contratti di Ricercatore ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 presso le Sezioni di Perugia e Roma nell’ambito del contratto ASI. n. I/035/07/0 (AMS-02)

 

- proroga di un contratto di Collaboratore di Amm.ne ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera A) (personale idoneo in selezioni pubbliche) presso la Sezione di Catania nell’ambito del contributo della Regione Siciliana per la realizzazione del Progetto Trinacria Grid Virtual Laboratory

 

- assegnazione di un contratto di Ricercatore ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 presso la Sezione di Pisa nell’ambito del contratto con l'Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica n. AMM-IASF-RM 01/2007 (Progetto "Studio di Astrofisica delle Alte Energie)

 

- assegnazione di un contratto di Ricercatore ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 presso i L.N.F. nell’ambito del Contratto UE n. MRTN-CT-2006-035482 (Progetto FLAVIAnet)

 

- assegnazione di un contratto di Ricercatore ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 presso i L.N.S. nell’ambito del Contratto UE n. 011899 (Progetto KM3NeT)

 

- assegnazione di un contratto di Ricercatore ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 presso la Sezione di Roma Tor Vergata nell’ambito del Contratto UE n. 011899 (Progetto EUROTeV)

 

- stipula n.13 contratti d'opera ai sensi degli art. 2222 e seguenti del codice civile - fondi esterni e overhead ( BA, CT, GE, NA, PG, 2 PI, 2 Roma T.V., 3 LNF e A.C.)

 

- assegnazione di n.7 contratti ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera A) (personale idoneo in selezioni pubbliche) del CCNL 94-97 sui fondi overhead (6 di Collaboratore di Amm.ne: BO, FI, TO, LNF, CNAF e A.C. –  1 C.T.E.R.: LNGS)

 

- proroga di un contratto di Collaboratore di Amm.ne ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera A) (personale idoneo in selezioni pubbliche) del CCNL 94-97 sui fondi overhead presso i LNGS

 

- assegnazione di n.2 contratti C.T.E.R. ai sensi dell'ex art.15 - comma IV lettera B) del CCNL 94-97 sui fondi overhead (LNF e LNL)

 

- assegnazione di n.5 contratti ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 sui fondi overhead (3 di Tecnologo: PI, Roma T.V. e TO – Ric.: Roma Tre – Primo Ric.: PI)

 

- proroga di n.8 contratti ai sensi dell'ex art.23 DPR 171/91 sui fondi overhead (6 di Tecnologo: FI, GE, MI B., Roma e 2 CNAF – 2 Ric.: Roma T.V. e LNF)

Azioni sul documento
« settembre 2017 »
settembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930