Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Consiglio Direttivo Comunicazioni del Presidente 25 maggio 2009

25 maggio 2009

 

COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

  1. Il Consiglio Direttivo, contrariamente a quanto era stato programmato, si tiene nella sola giornata di oggi. Il MIUR non ha ancora nominato il suo componente in seno al Collegio dei Revisori e quindi non è possibile approvare la delibera di variazione di bilancio e quelle ad essa collegate.
  2. Il middleware GLite realizzato con il progetto EGEE III è quasi ultimato. E’ stato deciso di costituire un consorzio a livello europeo che dovrebbe riunire le persone e il know how generato.
  3. Inoltre si sta formando EGI, organizzazione a livello europeo che riunisce le infrastrutture di grid nazionali. In attesa della formale costituzione del soggetto giuridico IGI, l’INFN aderirà a EGI come capofila della collaborazione IGI. Le Università aderiranno tramite la Fondazione CRUI.
  4. Al MIUR si è insediato il nuovo Direttore Generale per la Ricerca dott. Antonio Agostini.
  5. Il Ministro Gelmini ha visitato il CNAO di Pavia ed è rimasta favorevolmente impressionata dalle applicazioni della fisica delle particelle al settore medicale.
  6. E’ iniziato il lavoro per il TDR per il Progetto SuperB e si propone di dar vita ad un progetto speciale per organizzare la partecipazione INFN, mantenendo comunque il carattere internazionale della collaborazione. Rappresentanti del CERN Stategy Group parteciperanno ex-officio alle riunioni dei gruppi. Si sta definendo la struttura di management e organizzativa: è previsto un Board che riunisce i rappresentanti degli Enti partecipanti, e quattro Direzioni (macchina, rivelatore, computing e infrastrutture); un rappresentante del CERN assisterà alle riunioni del management. Stanno continuando le ottimizzazioni per l’anello che recentemente è stato portato a 1.4 km; l’unico parametro leggermente ridotto è la simmetria e si sta studiando la polarizzazione, comunque indipendente dalla lunghezza della macchina. Si sta valutando se portare la macchina ai LNF, in alternativa all’opzione ancora aperta dell’area di Tor Vergata in un discorso più generale da  approfondire sulle prospettive di sviluppo dei Laboratori di Frascati. Per mantenere la competitività a livello internazionale del progetto è importante che l’iniziativa parta entro la fine dell’anno e sono in corso contatti per reperire finanziamenti idonei a tale scopo. L’iniziativa continua ad essere seguita favorevolmente a livello internazionale e monitorata costantemente dal CERN.
  7. Si è svolto in Norvegia un meeting di ECFA al quale per l’Istituto ha partecipato il dott. Umberto Dosselli. Nel corso del meeting si è passata in rassegna lo stato della ricerca in fisica delle particelle in quel paese
  8. Stanno per partire le selezioni per i giudizi di idoneità di cui già in passato si è ampiamente discusso in Consiglio Direttivo.
Azioni sul documento
« settembre 2017 »
settembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930